Christian Gosset entra in Sarzi Amadè

La nuova maison Christian Gosset entra in Sarzi Amadè dopo che Christian Gosset ha deciso di cambiare rotta.

Dopo aver speso 30 anni nella maison di famiglia, Christian dà vita alla propria azienda. Decide comunque di rimanere ad Ay, dove coltiva 5 ettari, certificati HVE/VDC, da cui sono ricavate due cuvée e ben 4 vini millesimati. Nel primo caso, l’A01 e l’A01 Rosé, si tratta di due assemblaggi con base Pinot Nero, oltre 80%, con dosaggi molto contenuti (sotto il 5 gr/litro).

Le etichette millesimate, Sarzi Amadè inizia ad importarle con l’annata 2016 impressa in etichetta, seguono un concetto produttivo che abbina la potenza del territorio di Ay, roba di livello in quanto classificata Grand Cru, ma gli dona le sfumature di vari Lieux-dits (tutti ad Ay tranne uno a Chouilly), a loro volta declinati attraverso il Pinot Nero, ma anche grazie allo Chardonnay. La vinificazione di queste parcelle avviene in legno e il dosaggio non supera mai il valore di 1 gr per litro.

Christian Gosset entra in catalogo di Sarzi Amadè, rinforzando una selezione di champagne dall’alto grado di artigianalità.